Stampa

Palermitano taglia le orecchie ai suoi cani, denunciato per maltrattamento di animali

Posted in Notizie sul Mondo Animale

Gli agenti della Polizia di Palermo, transitando per via Florio, hanno notato un uomo portare a spasso due cani di grossa taglia, di razza Dogo Argentino.

Ad attirare l’attenzione degli agenti sono state le orecchie di cani, che presentavano mutilazioni recenti. Al dogo maschio erano state da poco tagliate le orecchie ed erano molto infiammate, quelle del dogo femmina erano invece ancora sanguinanti e visibilmente infette.

I poliziotti hanno fermato e identificato il proprietario dei cani, che si è giustificato dicendo di avere sottoposto i propri cani a quel tipo di intervento per motivi esclusivamente estetici.

I poliziotti hanno fatto intervenire personale veterinario, che ha certificato per entrambi i cani, condizioni di salute scadenti e ferite chirurgiche infette dei padiglioni auricolari esterni. Il 46enne palermitano, proprietario dei cani, è stato indagato in stato di libertà per il reato di maltrattamento di animali,  previsto dall’art. 544-ter del Codice Penale.

FACEBOOK



Condividici sui Social

Instagram

Instagram

BANNER

 

Vuoi inserire il tuo banner?

CONTATTACI