Stampa

Attenzione al Chihuahua MERLE!

Posted in Genetica & Standard

 

Il "merle" è un gene di diluizione che modifica il colore di base del mantello del chihuahua, e provoca la comparsa di chiazze.

Nel chihuahua, il mantello "merle" non esiste in natura, come in altre razze (bassotti, spitz, collie, ecc.), dove questo colore è previsto dallo standard.

Ne consegue che il chihuahua "merle" non sarebbe di razza pura, ma sarebbe frutto di accoppiamenti con altre razze.

Per questo motivo, diversi paesi come la Germania e l' Inghilterra, hanno vietato la  riproduzione dei  "merle".        

Accoppiando un "merle" con un non merle (forma eterozigote), avremo il 50% di possibilità che i cuccioli nascano color "merle".

Accoppiando due chihuahua "merle" (forma omozigote),

nasceranno 100% chihuahua "merle".

 

I chihuahua "merle" sono portatori di gravi patologie,

che possono comparire in qualsiasi momento:

malformazioni apparato uditivo,

malformazioni apparato visivo,

malformazioni interne,

malformazioni cardiache,

macroftamia o microftalmia (abnormi o piccolissimi globi oculari),

rime palpebrali depigmentate nella parte inferiore,

tartufo depigmentato.

Il gene "merle" è presente in un chihuahua solo se il cane ha almeno uno dei genitori color merle.

NON FARE MAI ACCOPPIARE 2 CHIHUAHUA MERLE.

La federazione F.C.I ha precisato che il color "merle" è ora considerato "difetto grave", quindi i cuccioli nati di questo colore

(da riproduttori iscritti al L.O.I.), ottengono il certificato genealogico, ma non possono riprodursi.

Sul loro Pedigree verrà riportata la dicitura: " Non ammesso alla riproduzione".

(Standard del Chihuahua modificato dalla F.C.I. in data 21-10 2009)

FACEBOOK



Condividici sui Social

Instagram

Instagram

BANNER

 

Vuoi inserire il tuo banner?

CONTATTACI