Stampa

Iniziamo a fare esposizioni Enci!?

Posted in Esposizioni Cinofile


Le esposizioni Enci: di sicuro ne abbiamo sentito parlare se possediamo un cane di razza, per cui ci siamo incuriositi e ci siamo informati su internet, ma cosa succede quando ci balena l’idea di intraprenderle? Di solito inizialmente siamo poco esperti, abbiamo un cucciolo con pedigree (cosa che dovrebbe rappresentare la regola e non l’eccezione), ma conosciamo poco lo standard e sappiamo nulla o poco di come si svolge un’ expo enci, di contro abbiamo una gran voglia di imparare e di far giudicare il nostro cucciolo, che ai nostri occhi è indubbiamente il più bello del mondo! Ora vediamo un’ esperienza tipo di un espositore alle prime armi! Il vicino, l’esperto incontrato x strada, la pettegola del piano di sopra, il cugino, chiunque ci dice sempre la stessa cosa: “Che bel chihuahua! Ma l’hai mai portato in expo?!?!?! Potrebbe vincere!!!” e da lì comincia a materializzarsi nella mente il sogno di noi ed il nostro cucciolo campioni del mondo, circondati da mille flash e mille premi. Perdere un occasione così??? NOOOOO!!!! Ci mettiamo subito al computer e cerchiamo l’expo più vicina a noi…. bene è tra più di un mese. In molti spegnerebbero il pc e si presenterebbero il giorno dell’expo, volendo far vedere il proprio chihuahua al giudice, ma non funziona così, perché bisogna fare un’ iscrizione(sempre che non sia una regionale)! Regionale?!!??! Intanto definiamo i vari tipi di expo ufficiali enci: Regionale: Non si ha bisogno di iscrizione anticipata, ma si fa direttamente in loco. Viene rilasciato un giudizio scritto da parte del giudice, ma non viene assegnato nessun punteggio, CAC o CACIB. Nazionale: Bisogna fare l’iscrizione almeno 20gg prima. Viene rilasciato il CAC. Internazionale: Bisogna iscriversi almeno 1 mese prima. Viene rilasciato il CAC e il CACIB. CAC?? CACIB???? Sono cose che si mangiano o strane marche di crocchette date in premio?!?!?! Niente di tutto ciò! CAC significa Certificato Attitudine Campionato e CACIB Certificato di Attitudine al Campionato Internazionale di Bellezza. In pratica sono attestati vinti in expo che certificano la bellezza del vostro cane e servono per proclamarlo campione, ma di questo parleremo più avanti. Ora abbiamo capito che l’esposizione che abbiamo appena visto su internet è un’ expo nazionale e bisogna far l’iscrizione. Si, ma come?!?!?! Il metodo più semplice è fare l’iscrizione via internet. Ci sono molti siti che permettono questo, noi ne citeremo solo alcuni:
www.miglioredirazzareport.it
www.canitalia.it
www.informacani.it
www.bremadog.it
Un altro metodo potrebbe essere l’invio dell’iscrizione via fax e il successivo vaglia postale. Ma noi spiegheremo solo il metodo via internet. Dopo aver trovato su uno di questi siti l’esposizione a cui vogliamo partecipare,basta cliccare sul link d’iscrizione dove dovremo inserire i nostri dati,quelli del proprietario e quelli relativi al cane. Tra i dati del proprietario bisogna inserire, oltre ai normali dati come nome,cognome,indirizzo ecc, il codice fiscale e il numero della tessera enci. Voi siete alle prime armi, quindi non sarete di sicuro iscritti all’enci e non sapete neppure lontanamente cosa sia una tessera enci! Questa tessera viene rilasciata dai gruppi cinofili e dalle associazioni specializzate ed associandosi si può avere uno sconto sul prezzo dell’expo (oltre a ricevere la rivista ufficiale enci, “i nostri cani”, direttamente a casa). Nei dati del cucciolo bisogna inserire il suo nome (il nome completo da pedigree, non il nome con cui lo chiamate abitualmente), il nome dei genitori, la data di nascita, il sesso, il numero di microchip ed il numero di pedigree. Classe Juniores???? Ci sono varie classi d’iscrizione nelle esposizioni, definite dall’età del cucciolo: Juniores: dai 6 ai 9 mesi. In questa classe non viene assegnato né il CAC né il CACIB. Serve molto per far fare pratica al cucciolo e avere un giudizio su di lui. Giovani: dai 9 ai 18 mesi. In questa classe non viene assegnato ne’ il CAC ne’ il CACIB, ma si può concorrere al titolo di Giovane promessa Enci. Questo titolo viene assegnato dopo aver conquistato 30 punti , che si guadagnano solo ottenendo 1° eccellente. Si prendono 3 punti in nazionale e 5 in internazionale. Intermedia: dai 15 ai 24 mesi. In questa classe si concorre per il CAC e il CACIB, dopo aver spareggiato con il migliore della classe libera e campioni. Si partecipa anche al migliore di razza. Libera: dai 18 mesi. In questa classe si concorre per il CAC e il CACIB ed il migliore di razza. Campioni: classe riservata ai cani che hanno già conquistato il titolo di campione in un altro paese FCI. In questa classe si concorre per il CAC e il CACIB ed il migliore di razza. Veterani: da 8 anni. In questa classe non viene assegnato ne’ il CAC ne’ il CACIB. Dovete scegliere, a seconda dell’età (che si calcola facendo riferimento al giorno prima dell’esposizione), dove iscrivere il vostro cucciolo. Dopo aver concluso l’iscrizione, basta pagare tramite carta di credito e aspettare il giorno dell’expo. Come prepararsi prima del fatidico giorno? Per cominciare bisogna accertarsi che il piccolo abbia fatto la vaccinazione antirabbica, obbligatoria per poter partecipare a un’ expo e questa deve essere valida da più di un mese e da meno di un anno. Quindi controllate per tempo!!! Il giorno dell’esposizione, all’entrata,ci saranno dei veterinari accreditati che controlleranno il libretto delle vaccinazioni e, in qualche caso, controlleranno anche il microchip con l’apposito lettore. Il giorno prima bisogna far un bagnetto al chihuahua, in modo da presentarlo nel modo migliore. Da preparare e portare con sé: libretto vaccinazioni, pettine per gli ultimi ritocchi, trasportino, recinto(se possibile), acqua, crocchette, ciotole, sedia (essenziale, visto che prima di esporre bisogna aspettare!!!!), guinzaglio da expo. Sono le cose essenziali che un principiante deve avere. Il guinzaglio da expo spesso non si trova nei normali negozi d’animali, ma il giorno dell’esposizione ci saranno sicuramente degli stand dove comprarlo. Si, ma quale?! Il guinzaglio adatto per il nostro chihuahua è molto sottile, con chiusura regolabile. Il colore deve essere il più possibile simile a quello del cane. In molti con la nostra razza usano i guinzagli con sottogola. Una scelta che io non amo, perché con il sottogola i nostri chihuahua tendono ad appoggiarsi ed a camminare con la testa bassa, dando vita ad un’andatura non piacevole in expo. Potete vedere i due tipi di guinzaglio a questo link http://www.lilla2007.it/guinzaglio-basic.htm Ed ora è arrivato il gran giorno!Tutto è pronto e possiamo partire! Consiglio di partire presto,di arrivare al luogo dell’expo intorno alle 8.30, soprattutto i primi tempi, sia per trovare parcheggio, sia x trovare posto vicino al ring. Una volta passato il controllo veterinario dobbiamo cercare il nostro ring: all’entrata basta controllare la disposizione dei ring (ricordatevi il nome del vostro giudice!!!) e dirigerci nella giusta direzione. Verso le 9:00 verranno distribuiti i numeri. Basta entrare sul ring, dire il vostro cognome e vi sarà consegnato un catalogo con il vostro numero di iscrizione. Sul catalogo (ricordatevi che i chihuahua sono nel gruppo 9, cani da compagnia), oltre a tutti i cani iscritti per classe, ci saranno i dati che avete fornito durante l’iscrizione e la ripartizione in classi per soggetto. Se vi accorgete di qualche errore, basta farlo sapere alla segreteria Enci presente in expo. Il numero dato insieme al catalogo va posizionato sul vostro braccio sinistro e fermato con un elastico (spesso e’ dentro la busta) o con un porta numero, disponibile in vendita negli stand intorno ai ring. Se siete iscritti in una classe diversa da quella Juniores, e’ obbligo avere il Libretto delle qualifiche, dove vengono segnati i vostri risultati espositivi. Per farlo basta andare in segreteria il giorno dell’expo, con i dati del cane (meglio avere il pedigree dietro se dovete farlo) e pagare, come da tariffe enci. I giudizi iniziano alle 10:00 e dovete aspettare il vostro turno: le razze prima di voi sono elencate su un cartello all’entrata e il commissario di ring enci vi chiamerà indicando la razza, il sesso e la classe (ad esempio chihuahua pelo corto maschi classe libera). State molto attenti, perché dopo la terza chiamata, se non vi siete presentati, verrete segnati come assenti e tutte le vostre fatiche saranno servite a nulla. Bene, ci siamo, avete il numero al braccio, il vostro cane toelettato ha il suo nuovissimo guinzaglietto da expo, avete in mano l’eventuale libretto delle qualifiche. Ora cosa bisogna fare??!?!?! Se il commissario di ring ha chiamato la vostra classe, entrate sul ring tenendo il guinzaglio (e il cane) con la mano sinistra, in modo che il giudice possa vederlo. Consegnate l’eventuale libretto delle qualifiche al commissario di ring e avvicinatevi al giudice. Aspettate eventuali altri concorrenti e, quando ve lo dice il giudice, eseguite il primo giro in senso antiorario nel ring. A fine giro il giudice vi fermerà e vi chiederà di posizionare il cane sul tavolino.


Qui molti principianti non riescono a tenere il cane in posa, poiché serve un po’ di pratica fin da quando il cane è cucciolo. Gli anteriori devono star dritti, così come i garretti del posteriore e bisogna tener la coda e la testa con una mano. Il giudice controllerà sul tavolino la dentatura e tutta la struttura del cane. Cercate il più possibile di agevolare quest’operazione.
Finito il controllo a tavolino, il giudice vi chiederà di far un giro singolo e successivamente di fare un avanti e indietro, in linea retta.


 Finito il vostro turno, mettetevi in coda dietro l’ultimo concorrente e aspettate. Alla fine del controllo degli altri concorrenti, il giudice vi chiederà di fare un giro tutti insieme. Quando vi ferma, cercate di tenere il più possibile il cane in stazione. In molti si accucciano e piazzano il cane, ma io uso un metodo chiamato free-handling: non tocco il cane ma da in piedi cerco di richiamare la sua attenzione. Preferisco questo metodo perché i chihuahua piazzati di solito abbassano le orecchie e così facendo si perde molto dell’espressività tipica della razza. 
Il giudice si avvicinerà a voi dando la mano al primo classificato e successivamente al secondo,terzo e così via, a seconda del numero di iscritti in classe. A questo punto avete finito e potete uscire dal ring! Se siete arrivati 1° eccellente (il giudizio vi viene detto dal giudice mentre vi da la mano) e siete iscritti in una classe come giovani, intermedia, libera o campioni, dovete aspettare fuori dal ring per il giro del Best of Breed, detto anche BOB, il migliore di razza. In questo caso verrete chiamati alla fine di tutti i giudizi della vostra razza, entrerete nuovamente nel ring per fare solo un giro insieme agli altri concorrenti e il giudice assegnerà il BOB. Finito il giudizio della vostra razza, dovete attendere la fine di tutti i giudizi per quel giudice, per poter ritirare il libretto e/o il giudizio. Al termine andrete nuovamente nel ring con il vostro numero di partecipazione e ritirerete il giudizio. Se non avete fatto il BOB o il miglior giovane o miglior Juniores, potete andare e la vostra prima giornata espositiva si è conclusa. Che fatica!!! Se invece avete fatto il miglior Juniores, dovrete partecipare al BIS (best in Show) Juniores, per i giovani il BIS giovani e per i BOB dovete partecipare al raggruppamento. Verranno scelti in queste categorie i migliori soggetti dell’esposizione, divisi per classi. E se ho preso un CAC e/o un CACIB?!?!?! Complimenti! Con 6 CAC, di cui 2 di questi presi in raduno o mostra speciale, il vostro cane verrà proclamato Campione Italiano, mentre con 4 CACIB presi in almeno 3 paesi differenti, il vostro cane verrà proclamato Campione Internazionale di Bellezza! La strada da fare è molta, ma non impossibile. L’importante è sempre crederci e non abbattersi mai. Alla fine di questa giornata espositiva, di sicuro vi sentirete spossati, felici o tristi a seconda del giudizio, soddisfatti o meno della vostra prima esperienza. Ricordatevi che ogni domenica ci sono tante persone che fanno km e km di auto per raggiungere un expo, che si alzano a orari impensabili (NB: 3.00 o 4.00 am….),solo per partecipare a quella particolare expo o per far giudicare da quel determinato giudice il loro cane, frutto del loro lavoro,o il cane dell’amico in cui credono. La domenica mattina, mentre di solito voi dormite, c’è un esercito che si mette in viaggio per continuare ad avere una verifica zootecnica del proprio operato. Per continuare a migliorare le varie razze. Per divertimento o per voglia di vincere. Voi prendetela sempre come un gioco, cercate di conoscere quante più persone possibili, state lontani dalle male lingue che purtroppo cercano solo di demoralizzarvi e gioite per quello che riuscite a vincere. In caso di sconfitta,cercate di comprendere dal giudizio la motivazione e lavorate per migliorarvi. Questo è il vero spirito che dovrebbe sempre accompagnarvi nel mondo espositivo.

Valentina Leardi
Littletigers Kennel.

FACEBOOK



Condividici sui Social

Instagram

Instagram

BANNER

 

Vuoi inserire il tuo banner?

CONTATTACI