Stampa

Un francobollo per due

Posted in Esposizioni Cinofile

Il Principato di Monaco, da sempre incline alla cinofilia, in occasione dell’Esposizione Canina Internazionale di Monte Carlo del 2009 ha dedicato un fancobollo dedicata a due razze da compagnia: il Cavalier King Charles Spaniel e il Chihuahua. L’emissione è presentata nell’ambito dell’Esposizione Internazionale di Monte Carlo che si è tenuta a Font Vieille il 10 e 11 aprile 2009. I modelli del francobollo erano entrambi italiani. I cani sono da sempre parte integrante della vita di Palazzo Grimaldi. Grande cinofila fu la Principessa Charlotte Grimaldi, Madre del Principe Ranieri III e di Sua Altezza Serenissima la Principessa Antoinette di Monaco, a sua volta grande cinofila e Presidente della manifestazione canina Monegasca. Non è certo un caso se, in passato, le giurie del Crufts venivano determinate con la collaborazione del Principato di Monaco: SAS la Principessa Antoinette è socia dell’English Kennel Club ed è annualmente invitata all’esposizione canina più famosa al mondo. Il Principato di Monaco ha collaborato all’Alleanza Latina che si è tenuta a Genova nel 2007, concedendo un CAC valido per il conseguimento del titolo di Campione Monegasco. E, soprattutto, 60 anni fa il Monaco Kennel Club istituì con l’Italia e la Francia la Semaine de la Mediterranee, partecipando in seguito a tutte le edizioni. Oggi la tendenza a raggruppare diversi eventi per consentire agli espositori di sfruttare più occasioni in breve tempo si sta diffondendo, ma all’epoca fu un evento cinologico e mondano decisamente innovativo.
L’esposizione Monegasca è stata presieduta da SAS la Principessa Antoinette ed è sempre stata onorata dalla presenza di SAS il Principe Alberto e, negli anni passati, da SAS il Principe Ranieri. Oggi un importante supporto nell’organizzazione dell’esposizione arriva da Melanie Antoinette de Massy, nipote di SAS la Principessa Antoinette, che ha allevato molti soggetti di diverse razze con l’affisso “De Monaco”. Melanine Antoinette de Massy segue le orme della nonna ed è inevitabile supporre che potrebbe, un giorno, prendere in mano le redini del mondo cinofilo Monegasco. Il Monaco Kennel Club accorda annualmente una o più mostre speciali nell’ambito dell’esposizione e alle razze cui è concessa la MS viene dedicato un francobollo che esce proprio in occasione dell’evento e che unisce appassionati cinofili e numismatici di tutto il mondo. Quest’anno le MS sono state concesse al Cavalier King Charles Spaniel, razza molto amata da Melanie Antoinette de Massy, al King Charles Spaniel e al Chihuahua. In palio il CAC di attitudine al Campionato Monegasco ed il CACIB utile alla ratifica di Campione Internazionale di Bellezza . Mi piace ricordare anche che il Monaco Kennel Club fu uno dei primi ad istituire la gara di junior handler. La mostra canina Monegasca è legata alle più antiche tradizioni: non ci si può iscrivere on line ma solo via posta e fax, le iscrizioni devono pervenire rigorosamente sul modulo di iscrizione ufficiale e per l’accesso all’esposizione i cani devono essere accompagnati da uno speciale lasciapassare veterinario da prepararsi prima dell’evento attraverso un veterinario (un antesignano dell’attuale passaporto!).
Pietro Paolo Condò
fonte: www.enci.it/rivista/

FACEBOOK



Condividici sui Social

Instagram

Instagram

BANNER

 

Vuoi inserire il tuo banner?

CONTATTACI